11 Febbraio 2022

Costi sanificazione e pulizie: come gestirli al meglio nella tua realtà

I cambiamenti degli ultimi anni legati alla pandemia globale hanno influenzato inevitabilmente il modo di vivere la quotidianità e gli ambienti di lavoro. L’urgenza sanitaria ha posto sotto una nuova luce il valore dei servizi di pulizia e ha comportato un aumento dei costi causato sia dai nuovi obblighi normativi che dalla necessità di maggiori interventi specialistici per garantire un ambiente sano e sicuro per il benessere del personale.

Per questo motivo in ogni azienda e realtà è diventato prioritario poter disporre di nuovi strumenti capaci di migliorare la gestione del costo di sanificazione e pulizia. Quali sono e come funzionano? Entriamo nel dettaglio all’interno di questo approfondimento.

Come l’emergenza sanitaria ha evidenziato il valore del servizio di pulizia

L’emergenza Covid ha spinto a riconsiderare la centralità del servizio di pulizia per le sue rilevanti ricadute sul benessere dei collaboratori. Ogni realtà ha dovuto fare i conti con la disposizione degli spazi, la disponibilità dei dispositivi di sanificazione, con una riorganizzazione aziendale che potesse mettere al sicuro i dipendenti e, allo stesso tempo, mantenere inalterata la qualità dei servizi e dei prodotti offerti.

Inoltre, nell’arco di un paio di anni, le aziende hanno dovuto incrementare le risorse di budget per poter garantire l’implementazione dei nuovi protocolli igienico-sanitari in condizioni di emergenza. La celerità con cui si è manifestata la pandemia ha richiesto interventi tempestivi sottoposti a regole precise e vincolanti per garantire la continuità delle attività nel tempo.

La combinazione di questi due principali fattori ha portato a rivalutare il ruolo del servizio di pulizia e, contemporaneamente, a riconsiderare le best practice per bilanciare la qualità attesa con la massima efficienza raggiungibile.

Come gestire l’aumento dei costi?

Per efficientare al meglio la gestione dei costi legati ai servizi di pulizia assumono un ruolo centrale e insostituibile le tecnologie digitali più avanzate. Queste sono il risultato dei formidabili sviluppi dell’intelligenza artificiale (IA) applicata alla Business Process Automation in ambito pulizia e sanificazione.

Proprio di fronte a questa sfida, Cosman ha elaborato nuovi moduli per il Digital Cost Management, incrementando soprattutto i tool di predittività.

Digital Cost Management e predittività: le tecnologie digitali Cosman

La nuova architettura della piattaforma digitale Shaper non solo permette di programmare e monitorare il servizio sulla base di parametri quali-quantitativi specifici ma anche di prevedere il verificarsi di criticità e apportare i necessari correttivi.

Shaper non si concentra solamente sull’andamento della curva degli output qualitativi ma anche:

  • sugli aspetti manutentivi legati al ciclo di vita delle macchine,
  • sul consumo di acqua, energia elettrica e detergenti,
  • sull’impatto ambientale.

Grazie a questo strumento è quindi possibile contare su un controllo a 360°, con la certezza di non tralasciare alcun elemento legato ai costi di sanificazione e pulizia, a favore di un’ottimizzazione scrupolosa.

Il vantaggio competitivo dell’approccio digitale

Cosman consente al cliente di evolvere da una gestione basata su azioni ripetitive, prevalentemente manuali e svolte talvolta con strumenti paleoindustriali e metodi approssimativi, a un approccio marcatamente basato sull’innovazione tecnologica.

Questo approccio è la chiave per il miglioramento dei parametri di efficacia (qualità) ed efficienza (produttività) rafforzato dall’affiancamento alle innovazioni nel campo dell’IA, alla spinta verso l’industria 4.0 e la green economy.

I parametri operativi e di produttività stanno mutando rapidamente, ridefinendo organizzazione, procedure, metodi e consentendo di ridurre il Total Cost of Ownership, ovvero il costo totale di possesso della tecnologia in azienda (considerandone l’acquisto, l’installazione, la gestione, la manutenzione e lo smaltimento).

Conclusioni: investire in strumenti innovativi per gestire al meglio i costi di pulizia

I costi da tenere sotto controllo in azienda sono sempre più consistenti e risulta difficile gestirli al meglio. Difficoltà che è risultata ancora una volta evidente proprio con l’avvento dell’urgenza sanitaria che ha richiesto alle aziende di investire maggior budget nei servizi di pulizia con un conseguente aumento dei costi da sostenere. Per gestire al meglio i costi di sanificazione e di pulizia diventa necessario affidarsi a sistemi evoluti di Digital Cost Management, strumenti avanzati e completi a servizio delle realtà imprenditoriali. Shaper, l’innovativa piattaforma digitale sviluppata da Cosman, permette di controllare e prevedere gli andamenti dei costi considerando tutti i fattori che sottostanno e che influenzano il dimensionamento e l’evoluzione del costi stessi.

Desideri maggiori informazioni? Contattaci e richiedi un check-up agli specialisti Cosman: potrai sperimentare gli effetti positivi Digital Cost Management anche sulle pulizie della tua realtà.

type your search

Reach out to us anytime and lets create a better future for all technology users together, forever. We are open to all types of collab offers and tons more.