CENTRO DI COMPETENZA

Human Resources

Costi HR: ottimizzare il costo prevalente nelle strutture organizzate

I costi del personale rappresentano una delle principali voci di spesa per quasi tutte le strutture organizzate. Norme, accordi contrattuali, contributi, assicurazioni obbligatorie, sono tutti elementi che concorrono a definire le molteplici componenti del costo del lavoro e la loro conoscenza puntuale è la chiave per qualsiasi azione di ottimizzazione. 

Sono inoltre importanti le risorse che vengono investite dalle organizzazioni nello sviluppo del capitale umano (aumento dell'efficacia competitiva) e nel corretto dimensionamento (massimizzazione dell'efficienza organizzativa). 

In questo scenario complesso sono necessarie competenze specialistiche in ambiti disciplinari distinti che, sommate ad una solida esperienza aziendale e al vissuto dell’organizzazione da parte degli operativi interni, consentono di migliorare la gestione dei diversi ambiti dell’area HR. Competenze di alto livello, abbinate a una consolidata esperienza sul campo, consentono una maggiore direzionalità dei costi HR (da una gestione passiva e “subita” del costo a una che ne indirizza correttamente il divenire).

Costo del lavoro

Criticità

La categoria di costo è particolarmente ampia, delicata e onerosa, perché riguarda tutte le componenti del costo del personale: retribuzione, orario di lavoro, oneri sociali, contabilizzazione dei pagamenti, accertamenti quote di costo, accantonamento a fondi. 

Intervento

Corretta pianificazione dei costi del personale e analisi degli scostamenti, consuntivazioni e totalizzazioni per imprese multinazionali. Ottimizzazione dei sistemi di Payroll (in outsourcing o in insourcing), tableau de bord per i costi del personale, ottimizzazione funzionale dei sistemi informativi del personale, contrattazione aziendale, valutazione delle piattaforme sindacali, ottimizzazione del lavoro somministrato, ottimizzazione dei sistemi amministrativi e di programmazione e controllo dei costi del personale.

Assicurazioni INAIL

Criticità

La categoria di costo ha impatti estremamente importanti sia sulla tutela del personale, sia sulla sicurezza dell’azienda che, grazie ad un corretto adempimento delle normative vigenti, previene eventuali costi sanzionatori e offre la possibilità di usufruire di opportunità di sconto, per la buona prevenzione adottata. 

Intervento

Azioni di Cost Management lato amministrativo e safety dell'assicurazione INAIL. Verifica di differenti aspetti, con particolare riferimento alla corretta classificazione tariffaria dei rischi e alla verifica dei tassi. Predisposizione della relazione INAIL sull'adeguatezza della posizione assicurativa nei confronti dell'Ente, sia come strumento di certificazione per il management sia come strumento di formazione per gli addetti all'amministrazione del personale.

Contributi INPS

Criticità

La categoria di costo richiede competenze approfondite e costantemente aggiornate sulle normative INPS vigenti, sia da un punto di vista legale, sia da un punto di vista tecnologico. Questo significa poter offrire una consulenza in relazione a software capaci di offrire, ad ogni realtà aziendale, un supporto adeguato ed efficace.

Intervento

Azioni riguardanti i contributi pensionistici e altri contributi sociali. Verifica del corretto inquadramento in base all'attività esercitata dall'azienda, verifica dei fogli paga al fine di garantire il corretto assoggettamento a contribuzione degli emolumenti ai sensi del D.LEG.VO 314/97 e successive modifiche. Analisi funzionale e di correttezza formale rispetto alla norma dei software paghe, sia in insourcing che in outsourcing.

Parco auto

Criticità

La categoria di costo riguarda tutte le spese relative ai veicoli aziendali (sia per uso aziendale, sia messi a disposizione del personale). L’ottimizzazione dei costi richiede quindi di considerare fattori molto diversi, con impatti importanti sull’azienda: dai costi e contrattualistica per acquisto/noleggio/leasing dei veicoli, fino alla gestione dei profili assicurativi e degli altri costi gestionali, quali carburanti, pedaggi autostradali, ecc....

Intervento

Azioni legate alla definizione del fabbisogno del parco auto, all'approvvigionamento sul mercato e alle modalità di gestione: ottimizzazione delle Car Policy, sinergie costi auto e politiche retributive, gestione innovativa di auto in pool, gestione pedaggi autostradali e carburanti, tecniche di ottimizzazione delle percorrenze chilometriche, introduzione di programmi green/downsizing. Azioni legate alla massimizzazione dei vantaggi fiscali e all’ottimizzazione dei costi assicurativi con tecniche innovative.

Corretto dimensionamento organizzativo

Criticità

La categoria di costo richiede un monitoraggio costante, per verificare che il corretto dimensionamento del personale, nei differenti ruoli, sia garantito in ogni momento del ciclo produttivo. Per questo è necessario disegnare un progetto specifico per ogni azienda e distribuire le risorse nel rispetto delle normative e delle differenti situazioni contrattuali. 

Intervento

Analisi dei margini di ottimizzazione del dimensionamento organizzativo rispetto a processi aziendali, ruoli, competenze, strategia e struttura. Azioni di massimizzazione delle attività a valore aggiunto, creazione di share service e ottimizzazione di straordinari, ferie non godute, esuberi, piani di sviluppo e avvicendamento. Razionalizzazione dei piani formativi e di recruitment. Certificazioni Qualità e Piani sociali per il rightsizing.

Lavoro somministrato

Criticità

La categoria di costo è strettamente correlata a quella relativa al corretto dimensionamento organizzativo e risponde quindi alla necessità di disporre di personale aggiuntivo nel corso di periodi specifici, in modo da coprire picchi particolarmente intensi del ciclo produttivo.

Intervento

Azioni relative al Lavoro Interinale, allo scopo di individuare elementi per la revisione del contratto di fornitura con le APL (Agenzie Per il Lavoro) per ottimizzare il costo. Definizione accordi quadro e benchmark tra operatori del settore.

Welfare aziendale

Criticità

La categoria di costo deve essere analizzata con particolare attenzione, perché incide direttamente sulla motivazione e sulla produttività del personale, con vantaggi indiretti molto più rilevanti rispetto ai vantaggi diretti, legati alla stretta ottimizzazione della spesa sostenuta. 

Intervento

Ottimizzazione del piano di Welfare aziendale, per migliorare la relazione con il personale, concertato con le parti sociali ed efficiente per l'azienda. Razionalizzazione nella gestione dei rimborsi per istruzione, prestiti/mutui, cassa sanitaria, previdenza integrativa, fringe benefit, cultura e tempo libero. Gestione assicurazioni sanitarie e assicurazioni vita.

DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) e vestiario professionale

Criticità

La categoria di costo riguarda tutte le procedure e i materiali volti a garantire la sicurezza del personale sul luogo di lavoro, ma comprende anche la fornitura di divise e abbigliamento per i diversi ruoli professionali dell’azienda. La corretta gestione economica richiedere quindi competenze specifiche in ambiti molto diversi tra loro.

Intervento

Analisi volte a ottimizzare il costo dei prodotti e delle attrezzature per la protezione individuale dei lavoratori e dell'abbigliamento di lavoro, mantenendo inalterato o aumentando il livello qualitativo. Razionalizzazione dei prodotti acquistati con riduzione delle scorte, ottimizzazione del ciclo passivo e del carico amministrativo connesso, creazione di e-catalog per la selezione dei fornitori. Monitoraggio dei livelli di spesa, dei consumi e dei riordini.

Ristorazione e buoni pasto

Criticità

La corretta gestione della categoria di costo ha impatti importanti sia in termini di ottimizzazione di costi aziendali, sia in termini di soddisfazione del personale. Richiede quindi un’attenta analisi delle esigenze dell’azienda, della disponibilità di strutture di ristorazione e di selezione delle differenti soluzioni.

Intervento

Analisi del fabbisogno e scelta della tipologia di Buono Pasto più conveniente, massimizzazione dei vantaggi fiscali e contributivi, trattative e negoziazioni con gli operatori sulla base di benchmark di mercato.

Business travel: viaggi e trasferte, note spesa

Criticità

La categoria di costo riguarda tutti gli spostamenti del personale e le spese effettuate nel corso delle trasferte. Richiede quindi uno studio dettagliato dei viaggi effettuati dall’azienda nel corso dell’anno, con capacità previsionale.

Intervento

Analisi delle esigenze aziendali rispetto alle tratte di viaggio utilizzate. Ottimizzazione delle policy aziendali, con snellimento del ciclo passivo e del carico amministrativo connesso, selezione dei migliori software per applicativi di BTM (Business Travel Management).
Scopri i servizi
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk